Juve, Allegri: "Troppo entusiasmo abbassa la tensione. Ronaldo? Non deve dimostrare nulla"

Ronaldo "è il migliore giocatore al mondo insieme a Messi e per noi è importantissimo averlo. Finora ha segnato due gol, ma ha tirato tantissimo. Poi la squadra ha una sua fisionomia, con tanti altri grandi giocatori e lui è valore aggiunto". Così Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, alla vigilia del match di Frosinone, sul momento dell'attaccante portoghese. "Non deve dimostrare niente, ha già dimostrato tutto in carriera", ha aggiunto. Il tecnico non si fida dei ciociari. "Con la Lazio ha perso solo 1-0, con la Sampdoria ha fatto una bella prestazione inizialmente. Dopo la partita di mercoledì (con il Valencia in Champions, ndr) c'è troppo entusiasmo, questo abbassa la tensione: bella partita, ma deve essere la normalità della Juventus", ha sottolineato il tecnico bianconero alla vigilia del match. "E domani c'è da vincere, non sono scontri diretti dove puoi lasciare qualche punto. Sono tre punti e da lì non si scappa", ha aggiunto.