Juve-Napoli, Salvatore Esposito sul divieto di ingresso ai campani: "Vergogna, il calcio è di tutti"

"Sono fiero di essere nato in Campania e di essere tifoso del Napoli. Nonostante facciano battaglie contro il razzismo, gli organi competenti permettono che vengano vietate le trasferte a chi è nato o è residente in una determinata regione". Così Salvatore Esposito, noto per interpretare Gennaro Savastano nella fiction "Gomorra", ha commentato su Instagram la decisione di non vendere i biglietti per Juventus-Napoli ai campani. "Di questo passo si arriva alla vergogna più totale", aggiunge l'attore, che sottolinea: "Il calcio è di tutti".