Joao Mario: Se Ronaldo lascia il Real lo porto all'Inter
"Se oggi gioco in Italia devo ringraziare Jorge Jesus. Con lui allo Sporting ho fatto il salto di qualità"

"Se Ronaldo un giorno dovesse andare via dal Real Madrid, e pensasse di venire in Italia, credo che sarei in grado di convincerlo a venire all'Inter". Joao Mario profila una soluzione rivoluzionaria per il mercato mondiale. Lo fa nel corso di una lunga intervista rilasciata a Tuttosport. Il centrocampista portoghese non nasconde le sue ambizioni. "Se oggi gioco in Italia devo ringraziare Jorge Jesus. Con lui allo Sporting ho fatto il salto di qualità. L'Inter ha speso 45 milioni perché crede in me. Pure allo Sporting ero partito piano...".
Joao Mario balla tra il passato ("De Boer? Il problema era la lingua. Aveva buone idee ma non è riuscito a trasmetterle alla squadra") e il presente ("Pioli? Sta cercando di migliorare una situazione che vede tutti responsabili") ma guarda al futuro: "Per andare in Europa serve la perfezione. Con Sassuolo e Lazio si deve giocare come se non ci fosse un domani", ha aggiunto il centrocampista nerazzurro.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata