Inter su Di Maria se Perisic va allo United. Hazard apre al Real
Colpo grosso in cantiere per fronteggiare la nuova Juve con CR7

Per rispondere all'acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus, l'Inter starebbe pensando ad un altro grande colpo dopo quello di Radja Nainggolan. Secondo l'emittente argentina Fox Sports, i nerazzurri sarebbero sulle tracce di Angel Di Maria. La squadra italiana sarebbe in vantaggio nella corsa per la firma dell'esterno del Psg, rispetto all'Atletico Madrid, a sua volta vicinissimo a Nikola Kalinic, in uscita dal Milan. Il 'Fideo' avrebbe già espresso il gradimento per un suo approdo all'Inter dove ritroverebbe i connazionali Mauro Icardi e Lautaro Martinez. Sempre a proposito di Inter, secondo il Sun il Manchester United sarebbe in una fase avanzata nella trattativa con l'Inter per il 29enne attaccante croato Ivan Perisic, protagonista ai Mondiali con la Croazia. Sempre secondo il tabloid inglese, gli agenti di Perisic Fali Ramadani e Pini Zahavi dovrebbero recarsi a Manchester nelle prossime ore per risolvere le ultime formalità.

Per un Perisic che potrebbe volare da Milano a Manchester, c'è un Matteo Darmian pronto a fare il tragitto inverso. Sempre secondo il Sun, infatti, l'esterno difensivo della Nazionale sarebbe deciso a tornare in Italia. Sulle sue tracce ci sono sia l'Inter che la Juventus, intenzionate e prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Una formula non gradita a Mourinho, che sarebbe disposto a cedere Darmian solo a titolo definitivo per una cifra non inferiore ai 20 milioni di euro circa. Darmian è legato allo United da un altro anno di contratto, con opzione per il rinnovo di un'altra stagione. E a proposito di terzini, viste le difficoltà di chiudere con Lainer il Napoli starebbe pensando al colombiano Arias e a D'Ambrosio come possibili alternative.

Lavorando sotto traccia, intanto, la Fiorentina è pronta a lanciare l'assalto a Berardi. Il club viola sarebbe pronto a mettere sul tavolo 15 milioni di euro più alcuni giovani come contropartita per convincere il Sassuolo, che valuta però il suo attaccante non meno 30 milioni. Partito Felipe Anderson, invece, la Lazio insiste per il 'Papu' Gomez. L'Atalanta, al momento, fa muro, anche se è interessata a Cataldi per il centrocampo. Lo stesso club orobico ha poi annunciato "la risoluzione consensuale del prestito biennale del calciatore Alessandro Bastoni. Il difensore dunque si trasferisce all'Inter che ne detiene la titolarità del cartellino". Da segnalare, infine, il ritorno di Massimo Gobbi al Parma.

Sul fronte estero, i rapporti non proprio idilliaci con Jose Mourinho starebbero spingendo sempre di più Paul Pogba a lasciare il Manchester United. Per questo il suo agente, l'attivissimo e potentissimo Mino Raiola, lo avrebbe offerto a diversi club in giro per l'Europa a partire dal Barcellona. E' quanto rivela oggi 'Mundo Deportivo', secondo cui Raiola avrebbe già incontrato i dirigenti catalani alla Ciutat Deportiva. Sempre secondo Munto Deportivo nel corso dell'incontro Raiola-Barcellona non si è invece parlato di Marco Verratti, altro centrocampista assistito dal manager italo-olandese e che la scorsa estatate era stato molto vicino a vestirsi di blaugrana.

In serata invece, subito dopo la vittoria del Belgio contro l'Inghilterra nella finale per il terzo posto del Mondiale, Eden Hazard ha aperto a un passaggio al Real Madrid, che lo segue da tempo, lasciando intendere di essere intenzionato a lasciare il Chelsea. "Dopo sei anni meravigliosi al Chelsea potrebbe essere arrivato il momento di scoprire qualcosa di diverso - si è sbilanciato il centrocampista offensivo a proposito del proprio futuro - Posso decidere se restare o andar via ma il Chelsea prenderà la decisione definitiva, se vorranno farmi partire. Conoscete la mia destinazione preferita". Florentino Perez, a caccia dell'erede di Cristiano Ronaldo, è pronto a lanciare l'assalto al fuoriclasse belga.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata