Inter, Spalletti: "Troppo timidi. Ranocchia centravanti? Non ho attaccanti"

L'Inter di Luciano Spalletti cade a Cagliari battuta 2-1 dalla squadra di Maran nell'anticipo della 26a giornata di Serie A. "Stasera abbiamo cominciato in maniera timida questa partita, cosa che non dovevamo fare: la palla è stata fatta girare troppo lentamente", commenta il tecnico nerazzurro in conferenza stampa. E a chi gli chiede se la scelta di mettere Ranocchia centravanti non sia una mossa da provinciale risponde stizzito: "Abbiamo due attaccanti infortunati, abbiamo giocato 86' cercando di aggirare il Cagliari con le trame e ci vuole un giocatore che abbia forza sulla palla inattiva. Non la vedo così: se mancano gli attaccanti a disposizione, bisogna fare qualcosa di differente".