Inter, Pioli: Simeone? Il mio desiderio è restare qui a lungo
Domani i nerazzurri sfidano in Europa League lo Sparta Praga

"Inter-Sparta Praga è un'occasione per dare possibilità a chi ha giocato meno, per tornare a vincere e onorare la competizione". Così Stefano Pioli, allenatore dell'Inter, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita di Europa League contro lo Sparta Praga, inutile ai fini della classifica. Intervenuto successivamente ai microfoni di Sky, il tecnico nerazzurro ha detto: "Vogliamo riscattare la prestazione negativa di giovedì scorso e la sconfitta di Napoli. Non dobbiamo più sbagliare approccio, abbiamo il potenziale per fare bene. C'è il rammarico di aver buttato via un gran primo tempo in Israele, dobbiamo però fare in modo di onorare questa competizione fino alla fine". "Simeone? Sono concentratissimo sul lavoro che stiamo facendo, sono sereno e ho tutto il supporto della proprietà e dei dirigenti. Il mio desiderio è di restare qui il più a lungo possibile per fare grande l'Inter. Siamo alla ricerca del giusto equilibrio ma vogliamo tornare a vincere il prima possibile", ha dichiarato ancora Pioli. Infine su Gabriel Barbosa. "E' molto giovane, sta lavorando bene così come i suoi compagni. Ha bisogno di tempo per conoscere il calcio italiano", ha concluso Pioli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata