Inter, Kondogbia: Andiamo in casa della Juventus a testa alta
"Proveremo a sbagliare meno, perché in queste partite gli errori si pagano" ha spiegato il centrocampista

"E' una partita di 90 minuti e non si sa mai. Abbiamo visto che nelle ultime partite stiamo abbastanza bene, per questo andiamo a Torino a testa alta e proveremo a fare risultato". Geoffrey Kondogbia suona la carica ai compagni dell'Inter in vista della supersfida di domenica sera con la Juventus. "Proveremo a sbagliare meno, perché in queste partite gli errori si pagano", ha spiegato il centrocampista ad Inter Channel. "Nel calcio non si sa mai, dobbiamo guardare a una partita alla volta, lavorare su questa e poi sulla prossima". Il francese ha poi parlato del suo rendimento: "Ho lavorato tanto in questo anno e mezzo, mi sento meglio, ma devo sicuramente migliorare ancora e lavoro per questo". Quindi una battuta sulla sconfitta in Coppa Italia contro la Lazio. "Siamo un po' delusi perché volevamo vincere, abbiamo fatto di tutto almeno per pareggiare. Non abbiamo mollato fino alla fine, per questo siamo soddisfatti dell'atteggiamento avuto. Peccato per il risultato".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata