Inter, Gabigol ha firmato. Santos: Decide lui se restare subito a Milano
Lo ha spiegato il presidente Modesto Roma, dando l'impressione di essere ormai rassegnato a perdere subito il giocatore.

"Gabriel Gabigol firma con l'Internazionale di Milano". Così l'agente di Gabriel Barbosa, Wagner Pedroso Ribeiro, ha annunciato la firma dell'attaccante brasiliano con l'Inter. Sempre su Facebook sono comparse le prime foto della cena svoltasi ieri sera in un lussuoso hotel di Milano che ha sancito il passaggio di Gabigol dal Santos al club nerazzurro. 

 

L'attaccante brasiliano è sbarcato ieri pomeriggio all'aeroporto di Malpensa accolto dai tifosi in delirio e successivamente ha svolto le prime visite mediche. Da capire ora se Gabigol resterà subito all'Inter o arriverà a gennaio dopo aver terminato il Brasileirao con il Santos.

 

Sarà comunque Gabigol a decidere se restare subito all'Inter o finire il Brasileirao con il Santos e sbarcare in Italia a Gennaio. Lo ha spiegato il presidente del Santos Modesto Roma, dando l'impressione di essere ormai rassegnato a perdere subito il giocatore. 

 

"Gabriel ha sempre rispettato i suoi obblighi professionali. Lui vuole diventare campione brasiliano con il Santos, ma ha anche una carriera a cui pensare", ha detto Roma al sito Uol Esporte. "Sta andando via dalla porta principale, come un giocatore importante nella storia del Santos. La sua sarà la cessione più grande nella storia del Club", ha aggiunto. 

 

"Parleremo con lui se restare o meno fino a dicembre. Rispetteremo la sua carriera. Il Santos è preparato per questo momento. Se resterà, sarà fino alla fine dell'anno. La vita continua", ha concluso Roma.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata