Inter, Curva Nord: sciopero di 15' contro divieto di utilizzo tamburi
Inter, Curva Nord: sciopero di 15' contro divieto di utilizzo tamburi

Il comunicato dei tifosi nerazzurri: "Noi vittime di norme senza senso. Invitiamo stadio e società a riflettere"

"Oggi ci asterremo dal tifo per i primi 15 minuti. Quindici minuti per invitare lo stadio e la società ad una riflessione su come certe norme inserite in 'regolamento da stadio' e 'codice etico' non siano altro che opportunità di sperimentazioni sulla pelle dei tifosi per estirparne l’anima più pura e appassionata, quella del tifo organizzato". E' quanto scrivono i un post su Facebook i tifosi della curva nord dell'Inter contro il divieto di megafoni e tamburi per l’incontro con l’Atalanta di questa sera a San Siro.

"Ancora una volta siamo vittime di come la folle applicazione di norme liberticide senza senso stiano uccidendo la libertà d’espressione negli stadi. Dopo un Inter-Genoa in cui sono stati risparmiati addirittura gli abituali sfottò come forma di rispetto per il gesto della Brigata Speloncia verso il nostro Dede prima dell’incontro, qualcuno ha ritenuto di vietare megafoni e tamburi per l’incontro con l’Atalanta. Motivo? Utilizzo inappropriato dell’impianto audio! Premesso che un utilizzo inappropriato dell’impianto audio non dovrebbe aver a che vedere coi tamburi, la domanda è: quale utilizzo inappropriato sarebbe stato fatto?", si legge nel comunicato della curva nord della tifoseria nerazzurra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata