Inter, Corte Figc: ridotta a 1 giornata squalifica Kondogbia
Parzialmente accolto il ricorso che aveva presentato l'Inter

La Prima Sezione della Corte sportiva d'appello nazionale ha parzialmente accolto il ricorso dell'Inter, riducendo da due a una giornata (con un'ammenda di 10mila euro) la squalifica inflitta al centrocampista Geoffrey Kondogbia in occasione della gara con la Fiorentina del 14 febbraio scorso. E' stato rinviato al 3 marzo, inoltre, l'esame sul ricorso della Fiorentina in merito alla squalifica di tre giornate comminata al calciatore Mauro Zarate, mentre sono state confermate le due giornate di squalifica inflitte al calciatore del Vicenza Mario Sampirisi in occasione dell'incontro del 12 febbraio con il Pescara valido per il campionato di Serie B. Lo si legge sul sito ufficiale della Figc.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata