Twitter - @inter
Twitter - @inter
Inter, Conte: "Abbiamo dato un senso alla sfida con il Barca. San Siro ci spingerà"

Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro dopo la vittoria per 4-1 in Champions con lo Slavia Praga

L'Inter vince in grande stile a Praga e mette nel mirino gli ottavi di Champions. Nel post partita del match finito 4-1 per i nerazzurri, Antonio Conte elogia i suoi: "Noi rispetto all'andata siamo molto più squadra. I due attaccanti nella prima partita contro lo Slavia sono stati massacrati dai difensori e dopo quel match mi arrabbiai un po'. Sapevamo cosa ci si aspettava. Lukaku e Lautaro sono stati determinanti, sono molto contento per loro".

Ora l'Inter ha due settimane per preparare l'ultima partita del girone, quella decisiva per il passagio alla fase successiva, che la metterà di fronte al Barcellona di Leo Messi, già qualificato. "Adesso per la verità mi auguro di arrivare nella giusta maniera per la sfida contro la Spal in casa - ha spiegato il tecnico nerazzurro -. C'era un unico modo per restare vivi e giocarcela fino alla fine, ovvero vincere. Contro il Barca sarà una gara tosta ma possiamo contare sul pubblico di San Siro. Abbiamo dato senso all'ultima partita del girone".

"Borja Valero e Dimarco nonostante non avessero avuto tanto spazio hanno dimostrato grande attaccamento alla maglia e professionalità. Quando ti alleni con serietà capita l'occasione, sono stati bravi. Sono un esempio molto positivo per tutto il gruppo", ha aggiunto Conte in riferimento alla prestazione dei nuovi innesti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata