Inter: Ausilio a Londra per Eriksen. A rischio Politano-Spinazzola
Inter: Ausilio a Londra per Eriksen. A rischio Politano-Spinazzola

Il ds nerazzurro in Inghilterra per trattare il danese con Giroud in arrivo. Under in partenza, Milan alla finestra. Todibo ad un passo dallo Schalke

La trattativa tra Inter e Tottenham per Christian Eriksen potrebbe essere a una svolta. Il direttore sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio è volato a Londra, dove ha in agenda l'incontro con due club. Con gli Spurs, che hanno ufficializzato l'arrivo di Gedson Fernandes dal Benfica, parlerà del centrocampista danese che ha dato l'ok per l'operazione: il dirigente proverà a far abbassare la richiesta di 20 milioni mettendone sul piatto cinque in meno. Ausilio poi dovrebbe vedere i rappresentanti del Chelsea per definire l'operazione Giroud, che pare davvero vicina alla fumata bianca: il francese può diventare un giocatore dell'Inter nelle prossime ore. Possibili visite nel weekend.

In attesa di definire il destino di Matias Vecino, che ha chiesto la cessione perché non trova spazio, si complica lo scambio con la Roma Politano per Spinazzola. I nerazzurri hanno chiesto ulteriori test fisici per il terzino e il cambio della formula dello scambio: non più prestito con obbligo di riscatto ma solo prestito con diritto. Irritato il club capitolino che minaccia di far saltare la trattativa. 

Verso l'addio alla Roma Cengiz Under: il turco rischia di non trovare spazio soprattutto se arrivasse Politano. Tra le squadre a lui interessate c'è il Milan, che continua la caccia ai rinforzi e prova a fare cassa. Già salutati Borini e Pepe Reina e sempre più vicina la cessione di Rodriguez, conteso da Psv e Fenerbahce, resta da definire il futuro di Suso, Piatek e Paquetà. Lo spagnolo ha offerte in Liga - Siviglia, Valencia e Getafe - e in Inghilterra, mentre in Germania interessa al Lipsia. E il Siviglia sta pensando anche al centravanti polacco. Stanislav Lobotka è ufficialmente un nuovo giocatore del Napoli. Il club partenopeo, e il suo presidente Aurelio De Laurentiis, hanno annunciato l'arrivo del centrocampista slovacco attraverso Twitter.

Prossimo a salutare Napoli invece Lorenzo Tonelli, che dovrebbe tornare alla Sampdoria, in prestito, per colmare il vuoto lasciato da Jeison Murillo, che ha trovato l'accordo con il Celta Vigo. Tra gli obiettivi degli azzurri per giugno resta il centrocampista del Verona Sofyan Amrabat, nel mirino di più club di Serie A. E nelle ultime ore sembra balzata in pole la Fiorentina. Si muove anche il Genoa, che sta sondando il terreno con i cugini della Samp per Andrea Bertolacci e Gianluca Caprari: l'attaccante però sta trattando con il Sassuolo, che intanto ha ceduto Luca Mazzitelli all'Entella. Operazione in uscita anche per l'Atalanta che ha ceduto Gaetano Monachello al Venezia. Il Lecce saluta invece Andrea Tabanelli. Il centrocampista classe '90 è stato ceduto a titolo definitivo al Frosinone dopo due anni di permanenza in Puglia. Guardando all'estero, secondo la stampa olandese Van de Beek, centrocampista dell'Ajax, ha un accordo con il Real Madrid per la prossima estate. Il difensore francese Todibo è sempre più vicino allo Schalke 04. Per i media spagnoli, il nuovo allenatore del Barcellona, Quique Setién non si opporrà al trasferimento del giocatore che nelle ultime settimane è stato accostato al Milan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata