Insulto a Sarri da un tecnico del Burnley: "Italiano di m...."
Insulto a Sarri da un tecnico del Burnley: "Italiano di m...."

La Football Association valuta i provvedimenti da prendere nei confronti di un uomo della panchina degli ospiti. Zola: "Maurizio era molto rattristato"

La Football Association valuterà il referto dell'arbitro di Chelsea-Burnley  (giocata ieri e terminata 2-2) per decidere se aprire un'inchiesta sulla denuncia dei Blues, secondo cui Maurizio Sarri è stato più volte definito "italiano di m..." da un membro dello staff tecnico degli ospiti. L'allenatore ex Napoli, espulso nel nervosissimo finale del match per essere uscito dall'area tecnica, avrebbe puntato il dito, come riporta la stampa britannica, contro l'allenatore dei portieri Burnley, Billy Mercer, mentre si dirigeva verso il tunnel degli spogliatoi.

Non è chiaro se anche il quarto uomo abbia sentito. "Maurizio è molto frustrato, è stato espulso dopo essere stato offeso", ha commentato il vice allenatore del Chelsea, Gianfranco Zola. "Penso che gli sia stato detto qualcosa dalla loro panchina, ma non chiedermi esattamente cosa. Penso che la vicenda avrà un seguito. Maurizio era molto rattristato". Sarri non si è presentato nella conferenza stampa post-gara. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata