Inglese e Pellissier beffano l'Hellas: derby al Chievo
Non basta il cuore alla squadra di Pecchia, costretta a giocare in dieci tutto il secondo tempo per l'espulsione di Zuculini

Un gol dell'highlander Sergio Pellissier consente al Chievo Verona di vincere il derby contro l'Hellas al termine di una autentica battaglia sotto il diluvio del Bentegodi. Finisce 3-2 per la squadra di Maran grazie ad una doppietta di Inglese e appunto alla rete numero 108 in Serie A, la terza in un derby, del suo storico capitano. Non basta il cuore alla squadra di Pecchia, costretta a giocare in dieci tutto il secondo tempo per l'espulsione di Zuculini. Le reti di Verde e Pazzini su rigore illudono l'Hellas che vede così interrompersi subito la serie positiva iniziata con la vittoria sul Benevento. Con il terzo successo nelle ultime quattro gare, invece, il Chievo vola a 15 punti iniziando a respirare l'aria dell'alta classifica.

Dopo un solo anno di assenza, torna in Serie A il derby di Verona con le due squadre divise da sei punti in classifica. Chievo in formazione tipo con il 4-3-1-2 con Birsa a ridosso di Pucciarelli e Inglese in avanti. Hellas schierato da Pecchia nel solito 4-3-3 con Cerci e Verde ad affiancare Pazzini in attacco.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata