Inghilterra, Allardyce licenziato da Fa dopo scoop 'Telegraph'
Il tecnico è rimasto coinvolto in un'inchiesta sulla presunta corruzione nel calcio inglese

E' ufficiale. Il tempo di Sam Allardyce sulla panchina dell'Inghilterra è finito dopo che il suo contratto è stato risolto di comune accordo con la Football Association, la Federcalcio inglese. Allardyce è rimasto coinvolto in un'inchiesta del 'Daily Telegraph' sulla presunta corruzione nel calcio inglese, e l'addio del 61enne tecnico, dopo appena 67 giorni, è stato annunciato dopo i colloqui tra il presidente della Fa Greg Clarke e l'amministratore delegato Martin Glenn.

"La condotta di Allardyce, come riportato oggi, si è dimostrata inadeguata per un tecnico dell'Inghilterra", ha spiegato la Fa in un comunicato. "Lui ha riconosciuto di aver commesso un errore significativo di giudizio e si è scusato. Tuttavia, a causa della gravità delle sue azioni, la Fa e Allardyce hanno concordato di risolvere il contratto con effetto immediato". Il ct della nazionale inglese Under 21 Gareth Southgate guiderà ad interim la nazionale maggiore per le prossime quattro partite.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata