Incidenti Liverpool-Roma: tifoso dei Reds aggredito esce dal coma
Buone notizie per il 53enne picchiato da un gruppo di giallorossi prima della semifinale di andata di Champions

Dopo mesi di apprensione, buone notizie per il tifoso del Liverpool aggredito nel corso degli incidenti che hanno preceduto la semifinale di andata di Champions League fra i Reds e la Roma ad Anfield, lo scorso 24 aprile. Il 53enne Sean Cox è uscito dal coma ed ha ripreso conoscenza. Lo riferiscono i principali media inglesi, facendo riferimento ad un comunicato dell'azienda per cui lavora, la Electric.ie. Il tifoso irlandese versava in condizioni critiche dopo essere stato aggredito da un gruppo di tifosi giallorossi ed è ancora ricoverato presso il Beaumont Hospital, in Irlanda, dal Walton Center di Liverpool dove aveva ricevuto le prime cure.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata