Il Palermo è in vendita, Zamparini sta valutando offerte
Trattative con una cordata cinese e con una americana

Maurizio Zamparini ha ammesso che ci sono trattative per la cessione del Palermo sia con una cordata cinese, sia con una cordata americana. Nel primo caso, Zamparini potrebbe restare come presidente, nel secondo invece lascerebbe in maniera definitiva la società. In queste ore, in vantaggio ci sarebbe Frank Cascio, imprenditore immobiliare americano di origine palermitana. L'offerta dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni di euro.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata