Il legale di Mayorga smentisce: "Le accuse di stupro contro Ronaldo non sono state ritirate"
Il legale di Mayorga smentisce: "Le accuse di stupro contro Ronaldo non sono state ritirate"

La denuncia ha solo cambiato giurisdizione: da quella statale nel Nevada a una federale

La accuse di stupro nei confronti di Cristiano Ronaldo negli Stati Uniti non sono state ritirate, contrariamente ad alcune informazioni diffuse dai media. Lo ha dichiarato ad AFP l'avvocato di Kathryn Mayorga, la giovane donna che accusa il giocatore di averla aggredita in un hotel di Las Vegas nel 2009.

"Le accuse non sono state ritirate. Abbiamo appena ritirato la nostra denuncia a livello statale (nel Nevada, ndr) perché abbiamo presentato una denuncia identica al tribunale federale", ha spiegato Larissa Drohobyczer, che rappresenta la Mayorga. "In termini concreti, abbiamo appena cambiato la giurisdizione, ma le accuse rimangono", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata