Il laziale Lulic squalificato 20 giorni dopo le frasi su Rudiger
Costano care le dichiarazioni offensive nei confronti del giocatore della Roma

Costano care a Senad Lulic le dichiarazioni offensive nei confronti di Antonio Rudiger rilasciate al termine del derby di Roma del 4 dicembre scorso. Il difensore della Lazio infatti è stato squalificato 20 giorni e sarà costretto a pagare un'ammenda di 10mila euro. Il giocatore bosniaco ai microfoni di Mediaset Premium aveva dichiarato che "Rudiger già parlava prima  della partita, due anni fa era lì, a Stoccarda, vendeva calzini o  cinture, adesso fa il fenomeno. Non è colpa sua, è colpa di quelli  che stanno intorno a lui e che fanno crescere un ragazzo maleducato."

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata