Il Frosinone batte il Trapani 1-0 e resta in scia del Verona
Sconfitta pesante per i siciliani che rimangono in zona playout

Il Frosinone batte 1-0 il Trapani nell'incontro valido per la 40/a giornata di Serie B e resta in scia del Verona, vittorioso a Chiavari contro l'Entella, portando al tempo stesso a dieci i punti di vantaggio sul Perugia quarto in classifica. Se il campionato finisse oggi, i playoff non verrebbero disputati. Sconfitta pesante invece per i siciliani, che restano in zona playout. Il gol decisivo arriva in avvio di partita e porta la firma di Dionisi, che all'11' sbuca sul secondo palo sull'assist di Ciofani e supera a porta sguarnita Pigliacelli. Il portiere salva i suoi cinque minuti dopo respingendo il tentativo di Fiamozzi. Al 22' sforbiciata di Ariaudo e palla fuori non di molto. La risposta degli ospiti arriva al 24' con un'opportunità per Maracchi: Bardi si fa trovare pronto mandando in corner. Nella ripresa il Frosinone avrebbe una ghiotta chance per chiudere la partita ma Pigliacelli tiene a galla i suoi parando il rigore a Ciofani concesso per un fallo dello stesso Pigliacelli su Dionisi. Il Trapani prende coraggio e sfiora il pareggio prima con Coronado poi con Casasola. Il Frosinone soffre fino al triplice fischio finale ma conquista tre punti fondamentali nella corsa verso la Serie A.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata