Il figlio di Pelè condannato a 12 anni per riciclaggio
Edinho continua a dichiararsi innocente

Il figlio del grande Pelé si è consegnato alla polizia dopo essere stato condannato in appello a a 12 anni e 10 mesi di carcere per riciclaggio di denaro in un'inchiesta sul narcotraffico. Edinho Pelè continua comunque a dichiarare la sua innocenza: "Sono molto frustrato perché sono accusato di riciclaggio di denaro, non ho mai fatto nulla di tutto questo e non vi è alcuna prova".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata