Il Benevento regola 2-0 l'Hellas Verona
I campani in seconda posizione a -2 dalla vetta

Il Verona cade a sorpresa, impresa del Benevento torna al successo e resta nella scia della rivelazione Cittadella. Al 'Vigorito' il match valido per la terza giornata di Serie B termina 2-0 per i neopromossi padroni di casa, che conquistano la seconda vittoria e salgono a 7 punti. Partita indubbiamente segnata dall'espulsione dopo appena cinque minuti, nelle file dell'Hellas, di Caracciolo che stende da ultimo uomo Ceravolo involato verso la rete. Strada in salita per la squadra di Pecchia costretta a giocare i restanti 85' in inferiorità numerica. Il Benevento ne approfitta e passa in vantaggio al 37' con un gran gol di Falco, che batte Nicolas con una preciso mancino dal limite. Il Verona generosamente prova a rimettersi in carreggiata, ma nel finale i giallorossi di Baroni chiudono cinicamente i giochi con Ciciretti che insacca sul primo palo dopo un'incertezza di Fares (37'). Primo stop in campionato per il Verona, che resta a quota 4, il Benevento sale in seconda posizione a -2 dalla vetta.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata