Il Bayer Leverkusen esonerato il tecnico Schmidt
Decisiva la pesantissima sconfitta (6-2) incassata dal Borussia Dortmund

Il Bayer Leverkusen ha esonerato l'allenatore Roger Schmidt, il giorno dopo la pesantissima sconfitta (6-2) incassata dal Borussia Dortmund che ha ulteriormente compromesso la corsa ad un posto in Europa delle 'aspirine'. Il Leverkusen ha ottenuto appena tre vittorie nelle ultime nove partite di campionato e in Champions è chiamato a rimontare la sconfitta per 4-2 subita in casa dall'Atletico nell'andata degli ottavi. "Siamo giunti alla conclusione dopo una lunga analisi che la via della separazione può essere dolorosa ma è inevitabile per l'ulteriore sviluppo di Leverkusen", ha detto l'amministratore delegato del club Michael Schade. Schmidt, arrivato a Leverkusen nel 2014 dal Red Bull Salisburgo, aveva un contratto fino al 2019. Il Leverkusen ha comunicato che il suo successore sarà nominato il più presto possibile.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata