Icardi sta con Wanda Nara: "Sarà lei il mio agente per tutta la carriera. L'Inter? Aspetto l'offerta corretta"

Con due post su Twitter e Instagram, il capitano nerazzurro si scaglia anche contro La Gazzetta dello Sport sull'ipotesi di scegliere un'altra rappresentante: "Ma come fanno a scrivere queste c.....e?"

"Ci tengo a precisare che sono molto ma molto felice e soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto insieme finora. Per questo sarà sempre Wanda Icardi a curare i miei e i nostri interessi fino a fine carriera". Con queste parole sul proprio profilo TwiiterInstagram il capitano dell'Inter Mauro Icardi ribadisce la sua fiducia nella moglie e agente di mercato dopo le polemiche per le difficoltà nel rinnovo di contratto. Il capitano nerazzurro ha in particolare risposto a indiscrezioni della Gazzetta dello Sport secondo cui l'Inter sarebbe intenzionata a trattare il rinnovo con un altro rappresentante perché Wanda Nara non sarebbe più gradita. "Da dove vengono queste frasi? Ma è possibile che un giornale come La Gazzetta scriva queste c....e?", il duro commento di Icardi allegando l'immagine dell'articolo in questione.

"Il mio rinnovo avverrà nel momento in cui l'Inter mi sottoporrà un'offerta corretta e concreta". Con un altro post Mauro Icardi ha poi ribadito la sua posizione: "Voglio chiarirlo a tutti i tifosi che leggono pseudo giornalisti e giornali 'seri', che scrivono senza sapere o danno istruzioni di scrivere senza avere una reale idea dei fatti", aggiunge il capitano nerazzurro. "Solo allora si potrà parlare di rinnovo con verità eludendo le menzogne gratuite che ad oggi vengono diffuse".

Le sue parole arrivano a poche ore da quelle di Wanda Nara, che avevano sottolineato come ancora l'accordo per il rinnovo tra suo marito e il club fosse molto lontano. Sempre nella giornata di mercoledì, l'emittente argentina Tyc Sports aveva lanciato la bomba: l’entourage diel calciatore avrebbe comunicato all’Inter l’intenzione di non rinnovare il contratto in corso fino all’anno 2021. Secondo Sky Sport, inoltre, un contatto tra le parti dovrebbe esserci prossima settimana.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata