Ibrahimovic: Io sono come il vino, invecchiando miglioro
Lo svedese sostiene di poter continuare a giocare per altri 15 anni

Zlatan Ibrahimovic si paragona al vino rosso: migliora con l'età. Lo svedese, inoltre, sostiene di poter continuare a giocare per altri 15 anni. "Più invecchio, più miglioro, come il vino rosso", ha spiegato ai media britannici l'attaccante del Manchester United, reduce da una doppietta nel match vinto 2-0 sul West Bromwich Albion sabato. "Mi sono ambientato. Mi sento felice, mi sento bene. Anche se sono 35, nella mia mente sono 20 anni. Credo di poter giocare anche fino a 50", ha aggiunto. "Ho giocato in diversi campionati, in diversi paesi, ed è necessario adattare il proprio corpo al modo e al ritmo che si gioca qui".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata