Ibra difende Rooney: Più rispetto, è un giocatore fantastico
L'inglese nell'occhio del ciclone dopo essere stato pizzicato ubriaco a una festa

 "Penso che quando sei una persona così, quando sei famoso come lui, le persone sono interessate e vogliono sapere tutto. Non so cosa sia successo". Così Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Manchester United, ha parlato ai media britannici del compagno di squadra Wayne Rooney nell'occhio del ciclone nelle scorse settimane per alcune foto che lo ritraevano visibilmente ubriaco ad una festa mentre era in ritiro con la nazionale inglese. "Io non gli ho chiesto nulla perché non è importante per me e sono sicuro che i media non sanno cosa sia realmente successo al 100 per cento. Penso che dovremmo apprezzare lui per il giocatore che è, quello che ha fatto", ha aggiunto il bomber svedese parlando dopo la vittoria in Europa League contro il Feyenoord. Contro la formazione olandese Rooney è stato di gran lunga il migliore in campo. "Non vedo molti giocatori inglesi che hanno avuto la sua stessa carriera. Sono dispiaciuto della situazione perché dovremmo mostrare più rispetto per lui", ha detto ancora Ibrahimovic. "Come persona è fantastico e ho la fortuna di conoscerlo. Come giocatore, non ci sono parole: è il giocatore perfetto", ha concluso il bomber scandinavo.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata