Higuain, squalifica ridotta di un turno. Napoli deluso
Tornerà a disposizione per il match contro la Roma

La Corte d'appello della Figc ha ridotto di una giornata la squalifica a Gonzalo Higuain, originariamente fermato per quattro turni. L'attaccante del Napoli tornerà a disposizione per il match contro la Roma.

INALTERATA AMMENDA. La Corte comunica di aver parzialmente accolto il ricorso presentato dal club partenopeo dopo la squalifica di quattro giornate inflitte all'argentino, espulso nella gara contro l'Udinese del 3 aprile. Il 'Pipita', che ha già scontato il turno di stop contro il Verona, salterà la sfida di domani sera contro l'Inter e quella di martedì 19 aprile contro il Bologna. Sarà a disposizione di Sarri il 25 aprile contro la Roma al San Paolo. Resta inalterata l'ammenda di 20mila euro.

NAPOLI DELUSO. "Si è persa un'occasione per dare credibilità all'intero sistema. Siamo profondamente delusi". Con questa nota il Napoli ha commentato la decisione della Corte d'Appello della Figc di ridurre di una giornata la squalifica a Higuain. "Prendiamo atto della decisione della Corte Sportiva di Appello - si legge ancora sul sito ufficiale del club partenopeo - osservando come sia mancato il coraggio di fare davvero chiarezza e restituire, al calciatore e alla Società, Giustizia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata