Giocatore Chapecoense sopravvissuto torna a camminare
La squadra brasiliana era a bordo del velivolo precipitato vicino Medellin

Alan Ruschel, uno dei sopravvissuti all'incidente in Colombia dell'aereo che trasportava la formazione brasiliana della Chapecoense, è tornato a camminare. Il giocatore, ricoverato all'ospedale di San Vicente de Rionegro, vicino a Medellin, ha diffuso un messaggio di ringraziamento a tutti i tifosi che hanno manifestato sostegno. Nelle immagini si vede Ruschel fare dei passi insieme all'aiuto di un medico. Il difensore, che ha dichiarato la sua intenzione di tornare in campo, sarà il primo dei sopravvissuti a tornare al suo Paese d'origine.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata