Gigi Riva derubato del cellulare, l'amico lancia un appello social
Pino Serra su Facebook racconta: "Ha offerto dei soldi a un mendicante che lo ha abbracciato e gli ha sfilato il telefonino"

La bontà di Gigi Riva non è stata premiata. Il mitico 'Rombo di tuono' è stato derubato da un mendicante al quale aveva appena offerto dei soldi. A denunciare l'accaduto è stato un amico storico dell'ex attaccante, Pino Serra.

"A tutti gli amici.... qualche giorno fa all'amico Gigi Riva è stato rubato - ha raccontato Serra su Facebook - Il tutto è accaduto dopo che Gigi gli aveva offerto del denaro per compassione (diceva che non mangiava da 2 giorni) apparentemente per ringraziare del gesto di generosità, abbracciò Gigi e contemporaneamente gli infilò una mano in tasca della giacca derubandolo".

"Gigi - si legge ancora nel post - è disposto a offrirgli una mancia purchè torni in possesso del cellulare che non ha un gran valore economico se non i numeri telefonici contenuti in rubrica! Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciarlo. Grazie a tutti. Come sempre la gente gioca sulla pelle delle persone...personalmente non sono razzista, ho il massimo rispetto di tutte le razze umane di qualsiasi colore...quindi mi scuso con tutti i marocchini, algerini e nordafricani onesti , Dio quando ha creato il Mondo non l'ha suddiviso in nazioni...la terra è per tutti e di tutti quindi affanculo i razzisti e le persone che non amano il prossimo ONESTO !!!

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata