Germania-Svezia, causa il gol di Kroos: minacce di morte a Durmaz
La difesa dei compagni di squadra: "La gente non può incolpare una persona, si vince e si perde insieme"

Jimmy Durmaz, nazionale svedese nato da genitori assiri emigrati dalla Turchia ed autore del fallo in pieno recupero da cui è nato il gol su punizione di Kroos, è stato oggetto di insulti razzisti e minacce di morte sul suo account Instagram dopo la sconfitta della Svezia contro la Germania. Immediata la difesa dei compagni di squadra nei confronti del centrocampista del Tolosa. "La gente non può incolpare una persona, si vince e si perde insieme - ha spiegato Albin Ekdal - Non c'è nessuna ombra su di lui". "Ha corso e lottato per tutto il tempo - ha sottolineato John Guidetti - E' stato sfortunato, è sciocco insultarlo per questo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata