Genova, la Nazionale di Mancini incontra gli sfollati allo stadio Ferraris

La Nazionale di calcio rende omaggio ai 43 morti di Genova. I giocatori, insieme al ct Mancini, hanno deposto una corona di fiori sotto il ponte Morandi crollato la vigilia di Ferragosto. Poi hanno incontrato gli sfollati della Val Polcevera allo stadio Ferraris dove mercoledì sera affronteranno l'Ucraina in amichevole