Fiorentina, Sousa: Futuro? Sono stato chiaro, ho espresso mie idee
"L'incontro con Della Valle? Nella vita meglio tardi che mai" ha sottolineato il tecnico portoghese

 "Sono stato molto chiaro da sempre. Ho cercato di esporre le mie idee sul piano tecnico-tattico e anche strutturale per una crescita comune". Così il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa in conferenza stampa a proposito del proprio futuro. "L'incontro con Della Valle? Nella vita meglio tardi che mai, questo è un principio - ha aggiunto alla vigilia della sfida di campionato con il Chievo - Ho già parlato diverse volte di modelli sportivi societari. Io ho espresso le mie idee, ho fatto le mie valutazioni e le mie analisi, spiegando quello che ho visto e dove possiamo crescere insieme. Dopo io mi devo rivolgere esclusivamente al mio campo, non posso prendere un ruolo che non è mio". L'allenatore portoghese non è preoccupato di poter perdere il quinto posto. "Non sono una persona e neanche un allenatore timoroso - ha sottolineato - Abbiamo già dimostrato che i ragazzi possono andare oltre i loro limiti. Questa è una grossa opportunità per tutti noi, l'atteggiamento deve essere uguale".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata