Fiorentina, Pioli: "Decisivi i prossimi due mesi, allenerò fino a 65 anni"

Stefano Pioli non ha fretta di rinnovare il suo contratto con la Fiorentina. "Comunicherò tutto a fine stagione, i prossimi due mesi sono decisivi", dice l'allenatore dopo il pareggio contro la Lazio, gara della 27a giornata di serie A finita 1-1. "I miei ragazzi sono forti, ma giovani: ha pesato troppo il risultato negativo a Bergamo di settimana scorsa", ha aggiunto il tecnico della Viola parlando della prestazione della sua squadra.