Fiorentina, Montella: "Rammaricato, con un po' di cinismo si poteva vincere"

"C’è rammarico perché abbiamo creato tantissime occasioni". Così Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, commenta la sconfitta contro l'Atalanta per 2-1, valsa ai nerazzurri l'accesso alla finale di Coppa Italia. "Con un pizzico di furbizia in più forse potevamo prendere anche rigore ed espulsione. C’erano tutte le possibilità di vincere la partita - ha aggiunto - dispiace tantissimo per il presidente, i tifosi e i giocatori. Con un po' di cinismo e malizia si poteva vincere".