Finisce pari il derby capitolino: Roma-Lazio 1-1
Finisce pari il derby capitolino: Roma-Lazio 1-1

I gol nel primo tempo: Dzeko porta in vantaggio i giallorossi, il pareggio è di Acerbi

(LaPresse) - Tanto coraggio ma poca precisione e la Roma esce dall'Olimpico con un punto che brucia. La Lazio paga il clima derby e arresta il suo filotto di undici vittorie consecutive pareggiando 1-1 (come all'andata) contro una squadra giallorossa più viva e aggressiva che deve recriminare per le tante occasioni sprecate e per un errore clamoroso del suo portiere Pau Lopez che ha consentito alla Lazio di trovare il pareggio al 34' dopo la rete di Dzeko al 26' arrivata per un 'buco' di Strakosha. Alla fine a decidere sono stati dunque i due estremi difensori ma è la Roma a uscire dall'Olimpico con i maggiori rimpianti avendo gestito il match per lunghi tratti, provando a colpire a più riprese per merito di Under, in serata di grazia,  Dzeko, sempre pericoloso, e Pellegrini. La Lazio ha avuto un approccio troppo attendista che ha rischiato di esserle fatale, non riuscendo per tutto il primo tempo ad affondare con pericolosità mostrando il suo volto più autentico, solo nella parte centrale della ripresa. La Lazio non approfitta dunque per raggiungere l'Inter al secondo posto mentre la Roma si deve accontentarsi di staccare di un punto l'Atalanta mantenendo il quarto posto in solitaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata