Figlio Anastasi: "Papà morto di Sla, ha scelto sedazione"

Gianluca Anastasi racconta gli ultimi momenti del padre: "Tre mesi devastanti"

Pietro Anastasi è morto di Sla e ha scelto lui quando andarsene con la sedazione assistita. E' Gianluca, uno dei figli dell'ex calciatore di Juventus e Inter deceduto venerdì a 71 anni, a raccontare gli ultimi momenti del padre. La diagnosi della malattia tre anni fa, dopo un intervento per rimuovere un tumore all'intestino. "Gli ultimi tre mesi sono stati devastanti per lui e giovedì ha chiesto la sedazione assistita per poter morire serenamente", ha dichiarato il figlio dell'ex bomber della Nazionale negli anni '70. I funerali si terranno lunedì, alle 15.30 a Varese; la camera ardente allestita in Comune domenica dalle 10 alle 17 e lunedì dalle ore 9 a Palazzo Estense.