Europa League, la Lazio cala il poker: 4-2 al Salisburgo
La Lazio ha battuto 4-2 il Salisburgo nella gara di andata dei quarti di finale di Europa League rimettendo in piedi una qualificazione che a 20 minuti dal termine sembrava complicata. La squadra guidata da Simone Inzaghi si è imposta sugli austriaci, che non perdevano dallo scorso agosto e capaci di pareggiare per ben due volte, grazie alle reti di Lulic, Parolo, Felipe Anderson e Immobile. Tra sette giorni il ritorno. Negli altri match vincono Arsenal, 4-1 al Cska Mosca, Atletico Madrid 2-0 allo Sporting Lisbona e Lipsia che batte 1-0 il Marsiglia.