Europa League, i sorteggi: Milan-Arsenal e Lazio-Dinamo Kiev
Scongiurato il pericolo derby italiano negli ottavi di finale

La Lazio affronterà la Dinamo Kiev negli ottavi di finale di Europa League. Lo ha stabilito il sorteggio di Nyon, Svizzera. I biancocelesti giocheranno la gara d'andata in casa, l'8 marzo, ritorno in Ucraina il 15 marzo. Il Milan invece pesca l'Arsenal, andata l'8 marzo in casa, ritorno il 15 marzo a Londra. 

Questi gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Europa League, dopo il sorteggio di Nyon: Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca, Cska Mosca-Lione, Lazio-Dinamo Kiev, Lipsia-Zenit San Pietroburgo, Marsiglia-Athletic Bilbao, Milan-Aesenal, Sporting Lisbona-Viktoria Plzen, Borussia Dortmund-Salisburgo. 

"Eravamo rimaste in quattro e onestamente pensavo al Salisburgo. Quella con l'Arsenal è una sfida storica e affascinante, sono certo che sarà una bella gara", ha detto Christian Abbiati, club manager del Milan, dopo il sorteggio di Nyon che ha abbinato i rossoneri ai Gunners. "Loro sono un bel gruppo e per noi sarà positivo affrontarli, nonostante i tanti appuntamenti - ha spiegato l'ex portiere ai microfoni di Sky Sport - Giocheremo sulle ali della fiducia che ci fanno le prestazioni positive di questo periodo e in generale partite del genere sono un vero stimolo", ha aggiunto. La sfida con gli inglesi rievoca il precedente di Champions League del 2012: "Nel 2012 vincemmo in casa 4-0 e a Londra incassammo 3 reti: un vero disastro e rischiammo di uscire. Non dobbiamo ripetere quegli errori". 

Su Twitter il irettore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli ha scritto: "Affascinati dalla doppia sfida con l'Arsenal negli ottavi di Europa League! Ci faremo trovare pronti. Chiediamo a San Siro la carica di cui abbiamo bisogno. Noi siamo il Milan. Con voi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata