Euro U21, Tavecchio: Parole del premier slovacco sono miserie
Fico aveva definito la gara "una farsa" chiedendo alla Uefa di indagare sul match

Le parole del premier slovacco sulla partita dell'Europeo U21 fra Italia e Germania sono "miserie che la Figc respinge con sdegno". Lo dice il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, al termine del Consiglio Federale. "Forse noi siamo stati vittima di certe cose in passato ma non l'abbiamo mai fatto rilevare con ufficialità". Il premier slovacco Robert Fico aveva definito la gara "una farsa" chiedendo alla Uefa di indagare sul match.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata