Euro 2016, Uefa apre procedimento contro Russia
La decisione dopo gli scontri avvenuti ieri al 'Velodrome' di Marsiglia in occasione della partita con l'Inghilterra

Parigi (Francia), 12 giu. (LaPresse/PA) - La Uefa ha avviato un procedimento disciplinare contro la Russia in relazione agli scontri avvenuti ieri al 'Velodrome' di Marsiglia in occasione della partita con l'Inghilterra di Euro 2016. I tifosi russi sono accusati di disordini, comportamenti razzisti e lancio di fumogeni. Il caso verrà esaminato martedì dal'organo etico e disciplinare della Uefa, che ha confermato come gli incidenti avvenuti fuori dallo stadio siano al di fuori della sua giurisdizione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata