Euro 2016, Ibra deluso: Contro Italia serve concentrazione per 90'
Sul duello con Chiellini scherza: "Non è successo nulla di grave, altrimenti l'avrei mandato all'ospedale"

"Nel calcio devi essere concentrato sempre per 90', altrimenti squadre come l'Italia ti puniscono". Così un deluso Zlatan Ibrahimovic commenta nella mixed zone dello stadio di Tolosa la sconfitta della Svezia contro l'Italia a Euro 2016.

"Chi mi è piaciuto dell'Italia? Nessuno, tutta la squadra", ha aggiunto il bomber svedese. Sul duello fisico con Chiellini, Ibrahimovic se l'è cavata con una battuta: "Non è successo nulla di grave, altrimenti l'avrei mandato all'ospedale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata