Euro 2016, Deschamps: Francia pronta per finale
Il ct dei galletti pronto alla sfida: Gli avversari hanno qualità

"Il Portogallo ha tante qualità, non è di certo in finale per caso. Esattamente come noi, a inizio torneo ha subito alcune critiche, ma adesso è in finale". Così Didier Deschamps, ct della Francia, nel corso della conferenza stampa alla vigilia dlla finale di Euro 2016 contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo. "I lusitani hanno esperienza, una difesa solida e terzini che crossano molto. E poi grandi attaccanti come Cristiano Ronaldo e Nani, che vengono serviti in profondità: nelle ripartenze possono essere letali", ha ammonito Deschamps come riporta il sito dell'Uefa.

 

 Il ct della Francia ha parlato ovviamente anche di Antoine Griezmann, trascinatore della squadra a suon di gol. In caso di vittoria per lui potrebbero anche aprirsi le porte del Pallone d'Oro. "E' ancora giovane e ha giocato una grandissima stagione - ha detto Deschamps - ma Ronaldo sta rendendo a questi livelli da una decina d'anni. Se Antoine dovesse essere un candidato al Pallone d'Oro, significherebbe probabilmente che avremmo vinto la finale. Negli ultimi anni il Pallone d'Oro è stata una corsa a due tra Ronaldo e Messi", ha spiegato. Francia che arriva alla finale con 24 ore in meno di riposo rispetto al Portogallo. "Certo che avrei voluto avere 24 ore in più per preparare la finale. Dobbiamo essere pronti fisicamente e mentalmente per domani", ha concluso.

 

 "È un momento eccezionale perché c'è un titolo in palio, ma non si deve pensare troppo a questo", ha dichiarato ancora Deschamps a proposito della pressione che c'è sulla Francia padrona di casa. "La cosa da fare è affrontarla in modo rilassato ma essendo allo stesso tempo totalmente concentrati sulla partita", ha aggiunto. "Nello sport di alto livello niente è più bello che vincere e la vittoria è l'unica cosa che conta. C'è sempre qualche incertezza, lo sport non è una scienza esatta e non si può vincere sempre, ma devi fare tutto quello che serve per vincere e questo è lo stato d'animo in cui siamo", ha concluso Deschamps.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata