Euro 2016, Conte: Partita dura ma non abbiamo concesso niente
I ragazzi "sono stati bravi a soffrire, tenere botta"

"E' stata una partita dura. Sicuramente nel primo tempo abbiamo fatto più fatica, loro erano bravi comunque ad arrivare prima di noi sulla palla, ma noi non abbiamo concesso praticamente niente, sia nel primo che nel secondo tempo". Il ct dell'Italia Antonio Conte, parlando ai microfoni Rai, commenta così il successo ottenuto sulla Svezia nella seconda partita di Euro 2016.

"Abbiamo preso una traversa, fatto gol, e avremmo potuto raddoppiare - ha aggiunto - Ho visto un po' d'ansia e nervosismo nei ragazzi, soprattutto nel primo tempo abbiamo sbagliato troppo. Oggi sono stati bravi a soffrire, tenere botta e far male quando ne abbiamo avuto la possibilità", ha concluso l'allenatore pugliese.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata