Euro 2016, Chiellini: Spagna? Nostra bestia nera dal 2008
"Sarà una partita equilibrata, c'è rispetto reciproco. Due scuole diverse, ma sarà un bel match"

"La Spagna è stata la nostra bestia nera dal 2008, l'inizio del loro ciclo d'oro è passato forse proprio da quella vittoria a Vienna passando per Kiev e Fortaleza". Queste le parole di Giorgio Chiellini, difensore della Nazionale, nel corso della conferenza stampa odierna a Casa Azzurri, in riferimento alle sconfitte degli Azzurri contro le Furie Rosse a Euro 2008, a Euro 2012 e alla Confederations Cup nel 2013.

"A Kiev non avevamo avuto moto di recuperare dalla partita contro la Germania, nella altre occasioni si sono viste partite sempre equilibrate, decise da episodi. Abbiamo perso due volte ai rigori, ma ai punti a Fortaleza soprattutto, forse meritavamo qualcosa di più noi", ha aggiunto. "Anche questa sarà una partita equilibrata, c'è rispetto reciproco. Due scuole diverse, ma sarà una bella partita. Peccato sia solo un ottavo ma sarà ancora più stimolante", ha detto ancora Chiellini.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata