Euro 2016, capo dei tifosi russi: Ci vogliono rimpatriare
Alexander Shprygin ha spiegato che la polizia antisommossa ha bloccato un bus con i supporter

La Francia vuole rimpatriare circa 50 tifosi russi giunti nel Paese in occasione di Euro 2016. Lo ha detto Alexander Shprygin, capo di uno di gruppi della tifoseria russa, spiegando che la polizia antisommossa ha bloccato un bus con a bordo i tifosi a Cannes, diretto a Lille. "Vogliono rimpatriare circa 50 persone, tra cui donne che non hanno preso parte" alle violenze, ha spiegato Shprygin, sentito da Reuters telefonicamente.

Il riferimento è agli scontri avvenuti tra hooligans inglesi e tifosi russi a Marsiglia.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata