Euro2016, Conte: Ragazzi straordinari, non siamo solo catenaccio
Il ct esulta dopo aver eliminato la Spagna

"I ragazzi hanno fatto qualcosa di importante, fuori dal'ordinario. Ma lo dicevo già prima, dopo è facile dirlo. I ragazzi sono stati straordinari". Così Antonio Conte, commissario tecnico della Nazionale, dopo il successo contro la Spagna negli ottavi di Euro 2016. "Adesso c'è da recuperare, ci aspetta un'altra partita tostissima contro la Germania. Però abbiamo dimostrato che l'Italia non è il catenaccio", ha spiegato il tecnico azzurro ai microfoni Raisport. "Xavi, non uno qualunque, aveva detto che siamo metà Atletico e metà Barcellona". Ora, nei quarti, c'è la Germania: "Sfida da brividi, sarà difficilissima, ancora più dura di oggi. Adesso recuperiamo, godiamoci la vittoria", ha aggiunto il ct.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata