Empoli, Andreazzoli: "Napoli grande squadra, dobbiamo migliorare"

"Il calendario è questo, inutile sprecare fiato. Affrontare in casa Juventus, Roma, Milan, Lazio non è stato un vantaggio in questo inizio. Ma non conta niente, dobbiamo confrontarci con una squadra forte che non è solo la seconda ma è molto temibile per come gioca e per la qualità dei calciatori". Così Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato contro il Napoli. "Loro giocano in modo particolare, ti fa piacere vederli giocare per come muovono la palla. La Juve riesci ad inquadrarla meglio come tipologia di squadra, ma ora affrontiamo il Napoli e poi avremo le idee più chiare", ha aggiunto.