Empoli, Andreazzoli: "Con questi risultati poche speranze di salvarsi"

Deluso per il risultato, non per la prestazione. Aurelio Andreazzoli incassa ancora una volta i complimenti per il gioco espresso dai suoi ragazzi, ma non porta a casa punti e ora la classifica, dopo 11 giornate, inizia a farsi preoccupante: “Se continuiamo a fare queste prestazioni e a ottenere questi risultati, vedo poche speranze di salvezza”. E a chi gli chiede se si sente già in discussione, il tecnico è categorico: “Mi preoccupo solo di quello che posso controllare”.