E' ufficiale: Castan e De Silvestri sono del Torino
Il brasiliano arriva a titolo temporaneo, l'acquisto del laterale è definitivo

Doppia operazione in entrata per il Torino, che ufficializza gli acquisti di Leandro Castan e Lorenzo De Silvestri. Il brasiliano arriva dalla Roma a titolo temporaneo dopo la brevissima esperienza di un mese alla Sampdoria. "Ho voglia di giocare a calcio, di tornare a essere protagonista, e nel Toro farò di tutto per meritare questa opportunità che la società mi ha concesso - ha rivelato il centrale - Con umiltà e poche parole, perché gli obiettivi non bisogna sventolarli, bisogna raggiungerli". De Silvestri invece arriva a titolo definitivo dalla Sampdoria. "Mi definiscono un difensore gagliardo ed è una descrizione in cui mi riconosco: tra l'altro l'ardore agonistico fa parte anche del Dna del Toro e rientra pure nello spirito dell'allenatore Mihajlovic - ha dichiarato il terzino - Sono felice di tornare a lavorare con lui, dopo le precedenti esperienze con Fiorentina e Sampdoria, perché il suo calcio ha spesso valorizzato le mie caratteristiche e io farò di tutto perché accada anche nel Toro. Sono molto carico, ringrazio il Presidente Cairo, il Direttore Petrachi e tutta la Società per la stima e la fiducia che hanno riposto in me".

Il presidente del club granata Urbano Cairo ha commentato così invece l'acquisto di De Silvestri. "E' un difensore dalle riconosciute capacità, prova ne sia che da anni fa parte del giro della Nazionale. Alle qualità tecniche abbina doti di grinta e temperamento che fanno di lui un combattente, un terzino mai domo - ha sottolineato - E' nel pieno della sua carriera, per esperienza e carattere ha tutto per dare il meglio di sé e oltre a ciò conosce molto bene il sistema di gioco di Mihajlovic essendo stato un suo calciatore a Firenze e a Genova. A nome di tutta la Società sono contento di dare a Lorenzo De Silvestri il più cordiale benvenuto al Toro".
 


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata