Dopo Ronaldo, anche Mourinho denunciato per evasione fiscale
Secondo El Pais, il tecnico del Manchester Utd non avrebbe pagato le tasse nel 2011 e nel 2012 per oltre 3 milioni di euro

Il fisco spagnolo non fa sconti a nessuno: dopo Cristiano Ronaldo, la Procuratore Provinciale di Madrid ha presentato una denuncia contro l'ex allenatore Real Madrid Jose Mario Mourinho per evasione fiscale. Secondo El Pais, l'attuale manager del Manchester Utd non avrebbe pagato l'Irpef nel 2011 e nel 2012 per circa 3.304.670 milioni di euro. Secondo l'ufficio del procuratore, Mourinho si sarebbe servito di una struttura aziendale "al fine di oscurare i redditi per i suoi diritti d'immagine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata